L’ITE Enrico Tosi: "Radicati nel passato. Proiettati nel futuro"

L'ITE Enrico Tosi di Busto Arsizio è Scuola Changemaker perché ha saputo far tesoro del proprio passato per costruire un futuro luminoso per la scuola e per i propri studenti

L’Enrico Tosi è una realtà storica di riferimento per Busto Arsizio e per i comuni limitrofi che, pur collocandosi nel varesino, non possono prescindere dall’estrema vicinanza con Milano. Nei quasi settant’anni di storia l’Istituto non si è tuttavia limitato a costruire solide e proficue relazioni con il territorio circostante, ma ha rivolto sempre il suo sguardo a tutto il resto dell’Italia, dell’Europa e del mondo.

L’internazionalizzazione è in effetti la cifra caratteristica del Tosi e in particolare di lunga data è il rapporto con la Cina e con lo studio della lingua cinese, il cui insegnamento divenne parte dell’orario extra-scolastico già nel 2000, un elemento assolutamente sorprendente se si pensa alla lungimiranza di una scelta fatta non all’interno di un linguistico ma di un istituto tecnico.  Ad oggi la qualità e la quantità degli scambi con la Cina, con gli Stati Uniti e con tutto il resto d'Europa sono pilastri strutturali del percorso formativo degli studenti della scuola.

 

Con più di 160 insegnanti e 1900 alunni coinvolti nella miriade di attività svolte, il Tosi ha inoltre lavorato a lungo per creare un’efficientissima struttura gestionale, che permette loro ogni giorno non solo di mantenere i progressi fatti ma anche di cercare e ricercare costantemente nuove opportunità per ampliare e migliorare l’offerta formativa dell’istituto. Nella scuola non esiste un solo dirigente, ma un vero e proprio sistema di leadership condivisa, una “leadership del sorriso”, che fa sì che ogni membro dello staff abbia le proprie funzioni ma che al contempo lavori costantemente in una logica di collaborazione coi colleghi per raggiungere obiettivi comuni a beneficio degli studenti.

Il Tosi accoglie i suoi ospiti fin dall’entrata con tanti colori, con foto lontane e recenti e con una parete dedicata alle immagini di tutti gli studenti nei vari anni scolastici. La scuola “abbraccia” tutti coloro che ne vogliono far parte, con tante attività culturali, ricreative e sportive che si prolungano ogni giorno oltre le 22,  ma riesce anche a far sentire ognuno valorizzato in piena autonomia, perché inserito all’interno di una struttura in cui ogni ingranaggio funziona alla perfezione.

 

La cooperazione e il team work sono anche un elemento centrale della crescita degli studenti, che impostano costantemente il loro percorso di apprendimento in una logica peer-to-peer. All’interno di un quadro di grande meritocrazia ed inclusione, gli allievi più brillanti riescono a esaltare e ad esprimere al massimo le proprie qualità, ma anche coloro che trovano maggiori difficoltà lungo la strada sono costantemente seguiti e supportati dai propri compagni e da tutto lo staff della scuola.

Ultimo ma non meno importante, da quasi dieci anni l’associazione “Noi del Tosi” costituisce un fondamentale punto di contatto tra passato e futuro della scuola, lavorando concretamente e quotidianamente per tessere relazioni tra genitori, studenti ed ex-studenti con lo staff attuale e quello storico dell'istituto. E’ proprio grazie all’opera di costruzione sulle sue fondamenta pluri-decennali che il Tosi riesce ad essere una realtà "radicata nel passato e proiettata nel futuro" (come recita il motto della scuola), risultando ad oggi pioniere della sperimentazione quadriennale, leader regionale del movimento di Avanguardie Educative e guida nazionale della pratica del Debate.

Nel 2019 l’Istituto Tecnico Economico Enrico Tosi, in quanto scuola in prima fila nel percorso di innovazione del sistema scolastico italiano, diventa parte del network nazionale, europeo e globale di Scuole Changemaker.