be inspired miguel

#BeInspired! Lasciati ispirare dalle migliaia di storie uniche, le trame che costituiscono la rete globale di Ashoka. Questa settimana ti presentiamo…


 

Nome: Miguel Angel Luengo-Oroz
Paese: Spagna
Tema: Salute

 

  • Il problema - La malaria continua a colpire terribilmente, nonostante la disponibilità di medicinali, perché la sua diagnosi richiede l’intervento umano e specialistico. Una volta rilevati i parassiti che ne sono causa, bisogna contare manualmente il loro numero nel campione di sangue, attraverso l’uso di un microscopio. Tuttavia il numero di specialisti esistenti non è sufficiente per rendere il sistema diagnostico efficiente.
  • La soluzione - MALARIA SPOT sfrutta i giochi sul cellulare e la loro popolarità per formare e coinvolgere persone qualunque nella lettura di immagini a microscopio e nell’individuazione – e conteggio – dei parassiti malarici. Alcuni livelli di gioco possono essere superati solo dando il proprio contributo allo screening. In questo modo, 13 persone in un minuto riescono ad eseguire una diagnosi che a uno specialista richiederebbe 20 minuti.
  • L'impatto - La diagnosi della malaria, resa diffusa, è perciò più rapida. E’ sufficiente una piccola percentuale dei 3 miliardi di ore che le persone spendono globalmente ogni anno giocando ai giochi sul cellulare per diagnosticare i casi di malaria di tutto il mondo. 

 

 
Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta su 13 Aprile 2017
Argomenti correlatiImprenditoria Sociale

More in the collection #BeInspired - Le storie dei Fellow di Ashoka

#BeInspired! Lasciati ispirare dalle migliaia di storie uniche, le trame che costituiscono la rete globale di Ashoka. Questa settimana ti presentiamo…

Lasciati ispirare dalle migliaia di storie uniche, le trame che costituiscono la rete globale di Ashoka. Questa settimana ti presentiamo…

Altre info per te