Il sito è in manutenzione. Si prega di controllare i canali social di Ashoka Italia per rimanere aggiornati sulle attività

Il secondo ritiro della comunità di Ashoka Italia!

La comunità dei Fellow di Ashoka Italia si è riunita per la seconda volta lo scorso fine settimana, nei giorni dal 23 al 25 giugno, a Bologna!

Il ritrovo bolognese faceva seguito a quello dello scorso anno - prima occasione per la costruzione della comunità dei Fellow italiani - tenutosi a Fabriano.

Le attività del secondo ritiro, che hanno spaziato dal tema del benessere personale alla progettazione di passi concreti per affrontare le sfide lavorative del prossimo anno, si sono svolte nella cornice privilegiata di Fondazione Golinelli, luogo di spicco in tema di innovazione in Italia. Ringraziamo Fondazione Golinelli per l’ospitalità e per l’opportunità di trovare sintonia tra contesto e contenuti delle tre giornate.

Il ritrovo a Bologna è stato occasione per rinforzare lo spirito di comunità e condividere insieme momenti sia di formazione che di svago e convivialità: per lasciare spazio alle persone e ai progetti nel loro intero, come fondamentale nella visione di Ashoka. Durante il ritiro, la nuova Fellow Eleonora Voltolina ha avuto modo di presentare il proprio progetto e di conoscere e confrontarsi con gli altri Fellow! 

Un’importante conferma della solidità di questa comunità viene dal ruolo che lo staff di Ashoka sta riuscendo a ritagliarsi nel contesto del ritrovo dei Fellow: ancora importante a livello di coordinazione logistica, contatto con figure esterne e per lo spunto formativo, ma sempre meno necessaria per l’individuazione di spazi di collaborazione, spunti di progettualità comune e occasioni di incontro diverse rispetto al ritiro annuale.

L’ultima giornata di ritiro ha inoltre beneficiato della partecipazione preziosa di alcuni ospiti: Maria Cristina Ferradini, Eugenio La Mesa, Marco Zuffanelli e Piero Cevola. Li ringraziamo per aver portato un contributo determinante nella definizione degli obiettivi su cui concentrare risorse ed energie future - oltre che grande valore umano!

Anche grazie alla loro presenza ci possiamo dire orgogliosi del momento che il ritiro dei Fellow di Ashoka Italia rappresenta: non si tratta del convergere di progetti e interessi diversi a uno stesso tavolo, ma di scambio e incontro tra persone che si ritrovano e si riconoscono intorno a una visione comune.  

Infine, naturalmente, ringraziamo i nostri Fellow: per l’ispirazione che ci regalano sempre e per l’entusiasmo che sanno trasmetterci anche durante una cena insieme.