Adriana Marina - Animaná

Adriana Marina sta cambiando la mentalità prevalente nell'industria della moda, promuovendo una catena di distribuzione etica e sostenibile. Lavorando con un modello olistico, con comunità rurali e indigene, preserva le pratiche tradizionali di coltivazione e produzione di tessuti naturali e sta introducendo modelli management, design e tecnologie che permettono alle comunità marginalizzate di relazionarsi direttamente al mercato della moda internazionale. Così facendo, il numero di intermediari tra produttore e consumatore è significativamente ridotto e alle comunità viene restituita autonomia economica. Inoltre, Adriana promuove la produzione di capi di abbigliamento etici e sostenibili in un settore particolarmente noto per le sue pratiche inquinanti e non etiche. 

Attraverso la sua organizzazione, Animaná (certificata come B Corporation), Adriana lavora con le comunità indigene e rurali per creare accessori, vestiti e oggettistica d'alta moda, con un business model che permette prezzi competitivi.  Attraverso i Centros de artes y oficios - centri di arte e artigianato locali - Animaná forma le comunità locali per trasformare i loro prodotti artigianali in prodotti che incontrino la domanda dell'alta moda. I prodotti vengono quindi venduti sia a livello locale che a livello internazionale. 

Adriana sta coinvolgendo un'ampia rete di attori - comunità, consumatori, produttori, designer, enti governativi, educatori e giovani - per promuovere la moda come un settore chiave per lo sviluppo sostenibile.